itenfrdeiw
FacebookTwitter

Per la pubblicità su questo sito chiama 0698359729

Giovedì, 08 Settembre 2016 16:35

Le dieci novità di iPhone 7 e iPhone 7 Plus

Gli smartphone presentati si sono effettivamente rivelati corrispondenti in tutto e per tutto a com’erano stati anticipati nelle indiscrezioni che circolavano da mesi, soprattutto nel design che è rimasto basato su quello dei telefoni precedenti, ma qualche aspetto è stato in grado di sorprendere. Ecco tutte le caratteristiche salienti dei nuovi iPhone riassunte in dieci punti, dalla più interessante alla meno rivoluzionaria.

1. La fotocamera è tutta nuova
Finalmente anche il modello più piccolo vanta un obiettivo stabilizzato otticamente. L’apertura è f/1.8, il sensore più efficiente e veloce e il flash truetone ora ha 4 LED anziché 2. La vera novità però è la doppia fotocamera da 12 megapixel del modello Plus, che vanta un obiettivo grandangolare e un teleobiettivo capaci di registrare effetti di zoom ottico fino a 2x (e digitale fino a 10x).

Le foto si scattano con il grandangolare, che è la lente principale, mentre aumentando lo zoom, le informazioni catturate dal teleobiettivo migliorano i dettagli del quadro ripreso dal sensore primario. Il doppio modulo permette inoltre di ricreare un effetto di sfocatura degli sfondi in tempo reale che sembra molto ben elaborato.

2. L’acqua resta fuori
I nuovi iPhone sono schermati contro l’ingresso di polvere e acqua: la certificazione IP67 che si sono guadagnati indica che sono in grado di sopportare qualcosa in più di una spruzzata dal rubinetto. Non è consigliabile andarci a nuoto, ma un tuffo accidentale nel lavandino non dovrebbe rappresentare un problema.

3. Scompare il tasto Home
Scelta obbligata per rendere impermeabile lo smartphone: l’iconico pulsante viene sostituito da un tasto virtuale, sotto al quale risiedono due componenti: il Touch ID per il riconoscimento delle impronte digitali e il Taptic Engine, l’attuatore lineare che restituirà al dito il feedback tattile necessario a capire che il tasto è stato premuto. Avevamo già provato questo sistema su altri prodotti Apple e dobbiamo dire che fa il suo lavoro. Su iPhone verrà utilizzato anche nei giochi e per consegnare notifiche personalizzate.

4. Ci saluta il jack audio: è stato bello
Il nuovo iPhone segna l’addio di Apple alle uscite jack per cuffie e auricolari. Gli EarPods inclusi funzioneranno tramite cavo Lightning, ma per fortuna nella confezione sarà presente anche un adattatore per chiunque non voglia abbandonare i propri gadget che ancora funzionano con lo standard attuale. Chi volesse dire definitivamente addio ai cavi in generale e per farlo fosse disposto a spendere 179 euro può invece buttarsi sui futuribili auricolari AirPods: completamente wireless, si attivano solo se inseriti nell’orecchio e registrano l’input vocale con microfoni direzionali incorporati.

  • Apple AirPods

     

    (Foto: Maurizio Pesce / Wired)

  • Apple AirPods

     

    (Foto: Maurizio Pesce / Wired)

  • Apple AirPods

     

    (Foto: Maurizio Pesce / Wired)

  • Apple AirPods

     

    (Foto: Maurizio Pesce / Wired)

  • Apple AirPods

     

    (Foto: Maurizio Pesce / Wired)

  • Apple AirPods

     

    (Foto: Maurizio Pesce / Wired)

  • Apple AirPods

     

    (Foto: Maurizio Pesce / Wired)

01/07

Apple AirPods

(Foto: Maurizio Pesce / Wired)

5. Il suono si fa stereo
Sempre lato audio, finalmente iPhone 7 ha un doppio speaker esterno capace di riprodurre audio in stereofonia. Dal palco della presentazione se ne sono occupati poco, ma la nuova configurazione che prevede un altoparlante sul lato superiore del telefono e uno sul lato inferiore permetterà nel complesso di riprodurre musica e video a un volume doppio rispetto a quanto possono fare gli iPhone 6s.

audio speaker iPhone 7

6. La batteria dura di più
Dichiarato senza particolari guizzi di fantasia “l’iPhone con più autonomia di sempre”, iPhone 7 dovrebbe vantare fino a due ore in più di vitalità rispetto ai gadget della generazione precedente. Per la precisione il guadagno è di un’ora da parte di iPhone 7 rispetto al 6s e di due da parte di 7 Plus rispetto a 6s Plus.

Schermata 2016-09-07 alle 20.42.38

7. Migliorano le performance
Era ovvio che all’interno dei nuovi iPhone sarebbe cambiato anche il processore, ma perfino Tim Cook ha relegato questo aspetto del telefono in fondo alla presentazione: gli attuali 6s in fondo andavano già spediti con il vecchio SoC Apple A9. Il nuovo chip si chiama A10 Fusion, è il primo quad-core utilizzato su smartphonedall’azienda e promette prestazioni migliori in tutto: soprattutto nei giochi e nelle operazioni multimediali, come la modifica dei file fotografici RAW scattati con la nuova fotocamera.

8. Il display si evolve
Lo schermo degli iPhone 7 si è beccato un nuovo appellativo e ora si chiama Retina HD, ma tra le nuove caratteristiche annunciate sul palco non si fa menzione di questa alta definizione. Si è parlato soltanto di una retroilluminazione più luminosa del 25%, di una più ampia gamma di colori riproducibili e della possibilità di gestirne dinamicamente il punto di bianco.

9. Aumentano i colori
Due tonalità di nero, una lucida (chiamata Jet Black) e una opaca, arricchiscono la gamma di colori nei quali sarà disponibile iPhone 7. Si aggiungono ai già rodati argento, oro e rose gold, mentresparisce lo space grey.

10. Apple Pay arriva in Giappone (e dal Giappone arriva Super Mario)
Notizia di scarso interesse per noialtri, eppure per Apple (oltre che per il pubblico giapponese, ovviamente) è un grande passo: per questo Tim Cook ha inserito il supporto di Apple Pay al sistema di pagamento FeliCa in voga nel paese del Sol Levante tra le novità più importanti di iPhone 7 e 7 Plus. Riguarda tutti gli iPhone, invece, l’arrivo di Super Mario Run, la prima app di Nintendo per smartphone: sarà in esclusiva per iOS per un periodo limitato, prima di essere rilasciata anche su altre piattaforme.

  • Shigeru Miyamoto annuncia Super Mario Run

  • Super Mario Run

  • Super Mario Run

  • Super Mario Run

  • Super Mario Run

  • Super Mario Run

  • Super Mario Run

  • Shigeru Miyamoto annuncia Super Mario Run

  • Super Mario Run

  • Super Mario Run

01/10

Shigeru Miyamoto annuncia Super Mario Run

Disponibilità e prezzo degli iPhone 7 in Italia sono destinati a far discutere come sempre. Da una parte farà piacere sapere che i due telefoni arriveranno nel nostro paese in contemporanea con gli Stati Uniti: i preordini apriranno il 9 settembre e le vendite il 16. D’altro canto i prezzi sono invece un tasto dolente: partiranno da 799 euro per iPhone 7 e da 939 per 7 Plus.

fonte: googlenews

Lunedì, 14 Marzo 2016 14:02

iPhone Programming

Il testo è pensato per chi vuol imparare a programmare e creare software per l'Apple iPhone. La prima parte guida il lettore alla conoscenza degli strumenti necessari per sviluppare sulla piattaforma mobile di Cupertino. Le sezioni successive sono pensate per un apprendimento pratico basato su esempi di progetto: la creazione di un browser su misura, la gestione dell'interfaccia, la programmazione di un'agenda e di una to do list, l'utilizzo dell'accelerometro, la progettazione di un RSS reader e via dicendo. Una serie di esempi pratici da seguire passo passo che - creando applicazioni testabili - spingono il lettore a sperimentare sul campo il proprio livello di apprendimento e lo invitano a imparare divertendosi.

Sabato, 12 Marzo 2016 16:39

Apple, il 21 marzo nuovi iPhone e iPad

Un iPhone più "piccolo", un iPad Pro da 9,7 pollici e nuovi cinturini per l'Apple Watch. Sono queste le novità più attese che Apple potrebbe svelare nell'evento primaverile di cui ha appena ufficializzato la data: 21 marzo. Evento che cadrà alla vigilia dell'udienza in tribunale in cui la compagnia di Cupertino dovrà motivare il suo "no" alle richieste dell'Fbi sulla creazione di un software per sbloccare l'iPhone del killer di San Bernardino.

Le indiscrezioni sui nuovi dispositivi della Mela morsicata pronti al lancio si moltiplicano in rete da mesi. Una delle novità più gettonate è un nuovo iPhone con schermo da 4 pollici, più piccolo dei modelli attuali. Secondo il blog 9to5Mac dovrebbe chiamarsi iPhone SE piuttosto che 5SE o 6C. Non si tratterà di un "melafonino" low cost perché ingloberà un mix di caratteristiche tecniche degli attuali iPhone 6 e 6S (come il potente processore A9, secondo Bloomberg) nel "corpo" di un iPhone 5. Apple dovrebbe inoltre svelare un iPad Pro da 9,7 pollici, con funzioni e accessori pensati per un uso sempre più avanzato e professionale.

Secondo il sito TechCrunch il 21 marzo non vedremo invece una nuova versione dell'Apple Watch, come inizialmente si ipotizzava. Per 9to5Mac arriveranno piuttosto nuovi cinturini, con un'aggiunta di colori e materiali, e magari nuove linee disegnate in collaborazione con marchi d'alta moda. 

FONTE: ANSA

Si chiude una settimana particolarmente delicata per i tanti utenti che utilizzano l’applicazione Whatsapp a bordo di un iPhone, visto che proprio in queste ore dal team di sviluppo della stessa app è giunto l’aggiornamento 2.12.15. Come potrete facilmente immaginare, si tratta dell’upgrade con il quale dovremmo metterci una volta per tutte alle spalle le problematiche riguardanti sia l’eccessivo consumo della memoria interna, sia quelle che hanno dato vita ad una spropositata influenza di Whatsapp sulla durata della batteria di un iPhone.

Quali sono le reali migliorie che Whatsapp ha apportato alla sua applicazione ottimizzata per chi dispone di un iPhone? In realtà il changelog della versione 2.12.15 va ben oltre la risoluzione dei bug segnalati in settimana e consente di dimezzare il gap rispetto alla variante ottimizzata per il sistema operativo Android:

• Risolti alcuni crash e un problema per il quale veniva usato molto spazio di archiviazione su alcuni cellulari

• È ora possibile inviare e ricevere file PDF. Puoi scegliere di inviare file PDF da altre applicazioni installate sul telefono, come iCloud Drive, Google Drive, Dropbox, o Microsoft OneDrive. (iOS 8+)

• Design migliorato per la navigazione di foto e video.

• È ora possibile condividere foto o video da altre applicazioni installate sul telefono, come Google Drive, Dropbox, o Microsoft OneDrive. Quando apri “Libreria Foto/Video”, basta toccare “Scegli da un’altra app…”.

• Scegli tra una varietà di colori solidi come sfondo delle chat.

• Zoom durante la riproduzione dei video.

Insomma, come avvenuto con Whatsapp per Android, anche in questo caso possiamo parlare della possibilità di condividere documenti PDF tramite l’applicazione, ma chiaramente l’attenzione del pubblico resta incentrata sulla questione del consumo della memoria interna, oltre quella relativa all’incidenza sulla durata della batteria. Confermate che Whatsapp ora risulti immune dai suddetti bug?

Mercoledì, 02 Marzo 2016 15:21

Apple brevetta l'iPhone flessibile

L'iPhone del futuro potrà essere curvato e piegato. Apple ha infatti ottenuto il brevetto per "dispositivi elettronici flessibili" che consentirà di 'deformare' i gadget hi-tech grazie all'uso di schermi, circuiti stampati e batterie flessibili. Oltre ad attutire meglio l'impatto di una caduta, questi dispositivi potrebbero introdurre una serie di nuove gesture.

Le manipolazioni dello smartphone, come una curvatura sui lati o una rotazione, potrebbero cioè corrispondere a diversi comandi. Nel brevetto si mostra anche un dispositivo fatto di moduli sia rigidi sia flessibili, che può essere piegato su se stesso.

In un brevetto diverso, apple illustra il futuro degli auricolari, che saranno ibridi: il filo sarà attaccato magneticamente, e potrà essere rimosso per usare le cuffie in modalità wireless via Bluetooth. Stando ad alcune indiscrezioni, gli iPhone 7 che saranno presentati in autunno dovrebbero essere sprovvisti di ingresso per il jack degli auricolari. È quindi possibile che le cuffie brevettate siano collegabili attraverso la presa Lightning, da cui si ricaricherebbe anche la batteria delle stesse cuffie.

Avete già approfittato della promozione eBay dedicata agli smartphone? Vi consigliamo vivamente di farci un pensierino, poiché vi consentirà fino al 10 Marzo, di risparmiare cifre importanti sull'acquisto degli ultimi modelli di iPhone e di altri SmartPhone. Potete trovare le migliori offerte da rivenditori ITALIANI CERTIFICATI da eBay con il prestigioso titolo "AFFIDABILITA' TOP", tutte inserite in questa apposita pagina (click qui) per consultare quelle che ritenete per voi più convenienti (ci sono non solo i modelli più recenti ma anche quelli degli anni precedenti, su cui c'è uno sconto ancora più consistente).
Ma se siete interessati a questa opportunità vi consigliamo di NON ASPETTARE L'ULTIMO MOMENTO per l'acquisto, poiché anche se la promozione continua fino al 10 Marzo, le offerte saranno disponibili fino ad ESAURIMENTO SCORTE, e le migliori terminano subito!
Potrebbe accadere proprio questo per gli iPhone 6s da 128 GB (CLICK QUI) in vendita a soli 869€ anziché 999€ come da prezzo ufficiale Apple: uno sconto di ben 120€ e la spedizione è GRATUITA!

Se non siete incede decisi, o vi interessano anche altri smartphone, potete consultare in ogni momento (fino al 10 Marzo) la pagina eBay dedicata a questa promozione, a questo link (click qui) 

Template Settings

Color

For each color, the params below will give default values
Black Blue Brow Green Cyan

Body

Background Color
Text Color
Layout Style
Select menu
Google Font
Body Font-size
Body Font-family